accedi   |   crea nuovo account

Visioni sottili (ridente conversazione con un parente morto di morte apparente)

Hahahahahahaha

ma va
dai
non ci posso credere che sia cosi dopo la morte

e
aldilà di questo collimare in giardini di stelle dimmi cosa c'è ?

Accordi di aedi solfeggiati da schienali di bambù
orti
visioni sottili

ripostigli di marmellate dalle eterne infanzie

ali
venti

voli
e
volti di angelici alisei

fiori di loto profusi
da colline tondeggianti
e
mari celesti voluttuosi

senza essere

barcamenati in lotte da interrogativi tendenziosi

Ma
allora è proprio come qua

solo che il vivere bene lì da voi

non è un segregato terno al lotto per poveri contumaci diavoli

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/06/2015 16:14
    i poveri contumaci diavoli dovrebbero apprezzare i ripostigli di barattoli di marmellate.
  • Rocco Michele LETTINI il 25/06/2015 06:51
    Espressività... nel tuo chiudere straordinario... Hai visto... ACUTO...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0