PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Visioni sottili (ridente conversazione con un parente morto di morte apparente)

Hahahahahahaha

ma va
dai
non ci posso credere che sia cosi dopo la morte

e
aldilà di questo collimare in giardini di stelle dimmi cosa c'è ?

Accordi di aedi solfeggiati da schienali di bambù
orti
visioni sottili

ripostigli di marmellate dalle eterne infanzie

ali
venti

voli
e
volti di angelici alisei

fiori di loto profusi
da colline tondeggianti
e
mari celesti voluttuosi

senza essere

barcamenati in lotte da interrogativi tendenziosi

Ma
allora è proprio come qua

solo che il vivere bene lì da voi

non è un segregato terno al lotto per poveri contumaci diavoli

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/06/2015 16:14
    i poveri contumaci diavoli dovrebbero apprezzare i ripostigli di barattoli di marmellate.
  • Rocco Michele LETTINI il 25/06/2015 06:51
    Espressività... nel tuo chiudere straordinario... Hai visto... ACUTO...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0