accedi   |   crea nuovo account

Specchi di parole

Or folle
ora innamorato

in piena libertà di emozioni andava scrivendo

di gabbiani
e
di rose raggianti

nei fondali marini del cuore aperti in cieli di parole

incontrò

quello che non aveva mai visto prima

il viso della sua anima

 

3
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 29/06/2015 07:21
    Il viso dell'anima... tutta junghiana questa tua riflessione nella profondità di specchi acquatici...
  • Rocco Michele LETTINI il 29/06/2015 07:09
    Il viso dell'anima... nell'incanto magico del tuo decanto. Lieta settimana.

1 commenti:

  • antonina il 29/06/2015 21:52
    Molto bella, riuscire a vedere il viso dell'anima è come guardarsi in profondità...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0