PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fin ché

Perché
finché
ci sarà un Poeta

e
Tu lo sei

a Vita

un Imbianchino

un Bagnino

ed
un Operaio

operante
chirurgo del suo io

l'avvenire di questo mondo non sarà definitivamente perduto

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

- e Tu li sei a Vita - compromesso..


3
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • antonina il 30/06/2015 05:37
    Il poeta sa guardare nel profondo. un poeta taumaturgo nei tuoi ultimi versi.. molto bella.
  • Don Pompeo Mongiello il 29/06/2015 13:41
    Felice di essere arrivato fin qua, ti faccio i miei più vivi complimenti per questa tua bellissima.
  • Rocco Michele LETTINI il 29/06/2015 11:35
    Pensiero... che esprime il reale... Stupendamente in versi...

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0