PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sei l'Introvabile

Quando danzi
e
nel mio petto Ti muovi

fai di me
certezza di assoluto

sei
un graffiti stellare
improvvisato
sui muri dell'anima da dieci piccoli frati certosini

sei
una cifra alfanumerica che nessuno può decifrare se non il possessore di un raggio omega

Sei
l'apocalittico graffio di un suono inesprimibile

un arabo latino

il nero

e
la purezza di un bianco introvabile a l'uso della ragione

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/06/2016 14:58
    Per la tua bravura meriti un mio plauso tutto meritato.
  • Rocco Michele LETTINI il 30/06/2015 07:25
    INTROVABILE... COME LA PUREZZA DI UN BIANCO... SU CUI SCRIVERE LA PAROLA: AMORE...
    AUREA SEQUELA...

2 commenti:

  • Anonimo il 30/06/2015 14:12
    La purezza d'un bianco INTROVABILE a l'uso della ragione... la cosa più difficile. Cosa vuoi che sia il resto?
  • maria angela carosia il 30/06/2015 10:44
    Profondità assoluta...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0