PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Rocco Michele Lettini

Amico di penna
il tuo m'è dolce poetar
ma tristo è il cor tuo...
Volgi lo guardo altrove
in terra v'è ristoro.
ancor pría ché la dipartita...
Trovansi qua alme a' la tua affini!
Col cor aperto cerca
monda l'occhi tuoi del male
de' lo scuro, de' le triste immagini!
Et apri lo presente al bello...
Attende un segreto sole...
L'ali tue dimèna
d'aquila de' l'alti picchi
tutto il male scrolla
come freddo ghiaccio
Accingi a' l'alto volar
a sovrastar nuvole
risplenda allor infine

lo sereno a te...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 08/07/2015 15:40
    Un abbraccio al caro Rocco Michele Lettini, ispiratore d'una meritata dedica, poeticamente ben scritta dall'autrice. Brava!
  • Verbena il 01/07/2015 00:36
    Bellissima poesia, metafore scelte con cura che posano su note musicali rendendo il testo armonioso nella ricercatezza raffinatga di ogni verso. Brava davvero!
  • Rocco Michele LETTINI il 30/06/2015 15:36
    Grazie Maria e... ai tanti che mi apprezzano...

12 commenti:

  • Marysol il 30/08/2015 02:09
    Grazie Arcangelo del tuo passaggio qui, molto gradito.
  • Marysol il 30/06/2015 20:42
    Di nulla Rocco, tutti qua ti apprezzano... cosí come sei...
    Come pure apprezzano altri... ma, come dire... oggi è toccato a te.
    Saluti
  • Marysol il 30/06/2015 20:40
    Grazie a te Antonina! Un piccolo dono, per chi sa apprezzarlo, te compresa..
    Buone cose a te
  • Marysol il 30/06/2015 20:38
    Grazie a te Vincenzo, sai, il "male oscuro che attanaglia" lo conosco bene...
    Guardiamo il bello, perché il bello c'è davvero...
    Un caro saluto
  • Vincenzo Capitanucci il 30/06/2015 17:52
    Splendida Marysol Tutto Michele.. parafrasando Isidore Ducasse di rei ... dormi Amico mio.. non Ti svegliare.. perché difficilmente su questa terra.. troveresti un'anima come la Tua..
  • Marysol il 30/06/2015 16:59
    Salvo, talvolta amo scrivere cosí, e comunque la tua attenzione è sempre apprezzata e benvenuta.
    Di nuovo, saluti a te...
  • antonina il 30/06/2015 14:53
    complimenti per questo dono fatto a Rocco, lo merita..
  • Anonimo il 30/06/2015 14:39
    Ciao Marysol,
    lo so che non sei il suo clone, ma per il fatto che in questa poesia l'hai voluto fare mi sono molto sorpreso... positivamente.
  • Marysol il 30/06/2015 14:31
    Ciao Salvo, non credo d'esserlo un suo clone ma... onorata di esservi definita e onorata dei sempre tuoi bellissumi commwnti e recensioni...
    Grazie ancora
  • Marysol il 30/06/2015 14:28
    Grazie Chiara, si la sua mestizia risveglia animi...
    Buona vita a te
  • Anonimo il 30/06/2015 13:59
    Mammamia, da paura, il clone del Lettini poeta che gli si rivolta
    contro, ma con soave dolcezza.
  • Chira il 30/06/2015 13:29
    Che meraviglia Marysol... ti sei anche avvicinata molto al suo originale poetare... Rocco li merita tutti questi tuoi versi.
    Un saluto ad entrambi.
    Chiara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0