PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Depressiva

Sembra che il tempo non passi
che si sia fermato
al rintocco delle ultime note
evaporando nei minuti contati
di quelle fredde stagioni
passate oscurandosi
dimenticate dalle ferite
segnate e mai sparite
veramente, come si spera
quando il male insiste
a farti male, a farsi sentire
come un vero tuono lunare
che schiaccia e non ti fa
respirare, ma solo penare

 

1
0 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 28/04/2016 14:39
    apprezzata... complimenti.
  • frivolous b. il 10/07/2015 09:54
    tema difficile affrontato con una sensibilità e una capacità lirica invidiabile... davvero brava!
  • Don Pompeo Mongiello il 02/07/2015 18:23
    Un plauso veramente dovuto per questa tua eccelsa.
  • Rocco Michele LETTINI il 30/06/2015 16:22
    Solo un atroce penar da la depressione... E gli altri? Non credono! Versi diligentemente forgiati... Serena serata Maria Angela...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0