PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La vie un rouge

Danzano qui e là
schiumogene le onde,
galoppando come
cavalli selvatici
ci inondano,
da sentirci poi
in un altro mondo,
quando al fine
gli occhi aprendo
e la spiaggia riscoprendo,
siam contenti
di esserci ancora.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Verbena il 02/07/2015 01:42
    La chiusa è sigillo di versi brevi ed efficaci che inebriano l'anima. Grazie Don P.
  • Vincenzo Capitanucci il 01/07/2015 16:26
    siamo investiti da onde.. che ci portano in un mare dell'altrove.. succede ai poeti ed ai sognatori.. ma è ancora così bello ritrovarci.. su questa spiaggia.. en rouge.. così pieni di passione...

2 commenti:

  • Rocco Michele LETTINI il 02/07/2015 07:56
    Straordinario forgiato corredato dal nobile animo del poeta "che conosco"...
  • Ugo Mastrogiovanni il 01/07/2015 16:51
    Una gradevolissima full immersion, anche se temporanea, resa molto realistica dai soliti magistrali versi del nostro carissimo Don.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0