accedi   |   crea nuovo account

Pulviscolo di gioia

Nel ricambio d'aria che giova
offerta dai raggi del sole,
la gioia si spariglia,
nel suo infinito splendore.
una scia dorata
di cielo nebulizzato,
si diffonde in ogni dove
e molecole a cascata:
s'adagiano,
si racimolano,
sul lastricato
dell'anima mia,
in un eterno abbraccio.

Le rotola lontano la notte
avvolta nei suoi fantasmi,
riluttante e nemica
ma dimentica,
d'un pigmento di stelle.
nel visibilio di luce,
assopiti sogni si ridestano
e più, si distingue la tristezza.
la gioia trascende
la più rosea delle aspettative,
e carica d'emozione, scroscia,
in pulviscolare pioggia battente.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 25/07/2015 16:13
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua straordinaria davvero!
  • antonina il 03/07/2015 06:20
    La gioia come un'alba nascente, con il suo stupore... e uno scroscio di pioggia battente a dilavare i pensieri negativi.. bella, ricercata nella terminologia.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0