PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Prodigi di seta

Mentre
la luna disegna già

foglie autunnali

e
traccia tra i capelli pallide ombre di sentieri argentati

con
un filo di seta delle Tue calze

mi
sono fatto

un prodigioso

cappotto invernale

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Maurizio Cortese il 07/07/2015 17:26
    Assolutamente fuori luogo in questa calura, ma solo per chi non sa la tua meravigliosa poesia.
  • Verbena il 07/07/2015 08:19
    Le metafore dei tuoi bellissimi versi sono voli "Vincenziani" unici,
    eterei che rendono ogni opera respiri di vita.
    Molto bella.
  • Rocco Michele LETTINI il 07/07/2015 06:27
    Amore... a tutte le stagioni... Un cappotto di calore Vincenzo... manca tanto nella quotidianità affettiva... Sempre riflessivi versi... Lieta giornata

2 commenti:

  • salvo ragonesi il 07/07/2015 20:27
    pallide ombre di sentieri argentati non risparmiano nessuno. grazie poeta. ciao salvo.
  • Anonimo il 07/07/2015 12:01
    Solo tu riesci a farci bere certi in-fusi... un cappotto invernale fuso con un filo di seta delle sue calze??? Meraviglioso

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0