PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Se il miraggio

Se il miraggio del fresco
svela la sua inconsistenza,
cosa resta allora alla pelle
se non piangere illusa
lacrime mute nella notte?

 

4
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 09/07/2015 06:34
    Cinque versi di dolci illusioni e di lacrime mute. Riescono a creare suggestioni e chiaroscuri.
  • Don Pompeo Mongiello il 07/07/2015 19:40
    Ben detto. In poche parole l'afa dei giorni che corriamo e l'attesa della frescura notturna. Bravissimo!

4 commenti:

  • antonina il 08/07/2015 13:46
    se tutto ciò che è piacevole è solo un miraggio.. cosa resta? l'amaro dell'illusione... vero...
  • Gianni Spadavecchia il 08/07/2015 07:21
    Cosa fa della pelle? sensazione, nulla di più struggevole.
  • Vincenzo Capitanucci il 08/07/2015 06:49
    Splendida Maurizio.. se la nostra gioia si rivelasse inconsistente.. cosa resterebbe di noi.. se non lacrime mute... ho un'altra estate in mente..
  • Rocco Michele LETTINI il 08/07/2015 06:04
    Interrogativo pregno di espressività. poetar straordinario. Lieta giornata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0