PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pescatori

È qua
come esca della sua anima equa

qua
come un pescatore davanti all'infinito mistero del mare

qua
ha
nozze di canna in mano

voragine d'acqua
in guizzante ebbrezza lo sonda

lo morde

ed
in luce d'onda lo percorre

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 11/07/2015 14:38
    L'incanto del mare... L'ammalio dei tuoi versi... Strepitoso Vincé

1 commenti:

  • anna marinelli il 11/07/2015 06:58
    È qua, qua, qua davanti all'infinito mistero del mare...
    con la sua Anima equa...

    incantata Vincenzo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0