accedi   |   crea nuovo account

"Myosotis" -Non ti scordare di me-

Elegante notte,
nemmeno il tuo mantello maculato
consola o ubriaca
il gremito cuore.
Rammento, beato
fulvo amore:
orgoglio scalfito o restaurato,
mosaico di fermezza o tentennamento,
gaudio incessante o fugace
spolverata o isterica valanga.
in questa triste notte, strillo:
"beato il mio cuore".

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • sara rota il 16/11/2007 17:26
    Mi piace l'espressione: "beato il mio cuore"... molto delicata e da innamorato.
  • Alessandro Castellarin il 17/10/2007 11:53
    Icertezze di un cuore impavido...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0