PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Potersi portare

Io non so cos'è
cosa mi succede
è una sensazione nuova
io, te e... paura!
Quasi da non riuscire a parlare
quasi da non riuscire a spiegare
quasi da andare a tentoni
nel buio di vive emozioni
che cercano me, ma che io non cercavo
che chiamano me
ma io non... forse... ti amo!

Come sarebbe bello potersi lasciare andare
come sarebbe bello potersi portare lontano
verso un cambio sentimento.

Non so proprio cos'è
questo sbalzo d'umore
qualcosa che si accende e si spegne dentro di me
è una nuova gradazione di colore
una punta d'emozione
una vibrazione come un brivido
sulla schiena del cuore.

Come sarebbe bello potersi lasciare andare,
perdere il controllo.
Come sarebbe bello potersi portare via.


Come sarebbe bello potersi lasciare andare
come sarebbe bello potersi portare lontano
afferrare la tua mano,
non aver paura di un ti amo
e dirlo...

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Fravolini il 15/07/2015 12:03
    Un testo dolcemente complesso che nella sua natura piace...

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0