accedi   |   crea nuovo account

Dove più non sei

La mancanza di te è fra le pieghe del mio silenzio,
sussurra vuoti
nel nido della mia mente.
Piove.
Ogni chicco di pioggia é un ricordo
campanello pungente
di un passato
troppo vicino al cuore
troppo lontano all'occhio.
E guardo la pioggia e niente é presente.
Mi sento pioggia,
divento pioggia
per raggiungere
la strada che calpesti,
le scarpe sporche che indossi...
Vivo e lontano, è come se più io non fossi.
E tu
sei assente non presenza,
viva mancanza...
Più non distinguo il mio pianto dall'acqua.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Fravolini il 15/07/2015 15:36
    "La mancanza di te fra le pieghe del mio silenzio" . Mi piace.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0