accedi   |   crea nuovo account

Io, te e le more

Ti scrivo una mia poesia,
forse senza fantasia,
per dirti solo che Ti amo,
ma non voglio finire all'amo,
sono ubriaco d'amore
ma non son un pasto di more.

 

0
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/07/2015 16:46
    Ciò che l'amore stordisce, almeno la mente rinsavisce.
  • Rocco Michele LETTINI il 21/07/2015 07:26
    Una dolcissima poesia... Il mio encomio Don...
  • Nicola Lo Conte il 20/07/2015 20:36
    Bello l'amore, bello le more... da mettere, una per una, nella sua bocca che brama la tua...

2 commenti:

  • Marysol il 21/07/2015 12:37
    Poesia un po' ridanciana, la paura d'esser preso all'amo, all'amore...
    Carina e fresca
  • giuseppe gianpaolo casarini il 21/07/2015 10:57
    Un (non?) gustoso poetar d'amore..

    ggc

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0