accedi   |   crea nuovo account

Fuori dal tempo

Mi guarderai negli occhi con amore,
mi sentirò leggera, senza peso,
occhi stupiti, il fiato mio sospeso,
mi manterrò nascosta con pudore.

Rose purpuree, madido sudore;
mani aggrappate al vincolo compreso
e tu mi guarderai molto sorpreso,
mentr'io ti parlerò senza timore.

Festa sarà quel giorno senza tempo,
tra fuochi d'artificio sfolgoranti,
mi vedrai camminare senza inciampo.

Sorriderai felice e senza scampo,
aleggerai nel vento con i guanti
per non lasciare impronte nel mio campo.

 

5
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Fravolini il 22/07/2015 17:13
    Un testo ch'esprime carezze che non fanno rumore.
  • Rocco Michele LETTINI il 22/07/2015 07:48
    Hai sfoderato la tua purezza... Straordinaria Ver.
  • Vincenzo Capitanucci il 22/07/2015 04:04
    con il Tuo sguardo mi porterai fuori dal tempo.. sarò così leggera.. che Tu mi guarderai stupito. ... bellissima Verbena..

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 24/07/2015 13:13
    Passi che non fanno rumore, mani che non fanno male.
    Un sentimento puro e delicato.
  • Verbena il 22/07/2015 19:36
    Grazie amici cari per la vostra attenzione.
  • Marysol il 22/07/2015 09:59
    Una splendida poesia, come una canzone d'amore, tu canti al tuo lui...
    Ti farai leggera e diafana per stare in ogni dove e permeare il tuo tuo tempo di certezze. Lui ti amerà senza far rumore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0