accedi   |   crea nuovo account

Suspiranno

Suspiru,
e lampare luccicano ancora,
ma a l'orizzonte niente vidia,
chiannu, chiannu,
ma si fa notte
e a l'orizzonte ancora niente,
ma nu quartu e luna
chiarisce no punto,
e in quel punto
so che tu ci sei,
mi asciugo le lacrime
e ti aspetto serena,
sicuro che fra poco
fra le mie braccia sarai.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0