username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

D'amore

Sedurre il vento della notte
perchè scivoli sul tuo corpo
sentirti battere il cuore
assieme al cuore della città

oltre il cemento dell'ego
e l'ingordigia della voglia
accorgersi che tutto scivola

dentro le gocce della pioggia
sorbire l'umido della tua pelle
poi l'abbandono
dentro un proibito silenzio

 

3
3 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Fravolini il 26/07/2015 10:34
    Testo breve e deciso. Mi piace.
  • vincent corbo il 26/07/2015 08:07
    Una bella sensazione, versi che scivolano e incantano.
  • Rocco Michele LETTINI il 25/07/2015 16:39
    Provata e fi elevata poeticità. Espressiva sempre. Lieta Domenica.
  • Don Pompeo Mongiello il 25/07/2015 16:17
    Un serto floreale estivo per questa tua veramente sublime.
  • roberto caterina il 25/07/2015 15:23
    Molto bella, sentita e vissuta...

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 26/06/2016 17:41
    Passione a mille. Che voglia. Bella!
  • Sabrina C. P. il 26/07/2015 16:47
    Grazie per i commenti... Le sensazioni di pienezza che si sentono anche nel silenzio, quando si è innamorati... Salvo. Un caro saluto.. A tutti Voi.
  • Anonimo il 26/07/2015 10:14
    Auguri a te Sabrina di molteplici abbandoni nei tuoi proibiti silenzi. Amori muti o mutismi d'amore?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0