accedi   |   crea nuovo account

Ancor oggi

Inventami
eterei querceti

squarci di prati
e
sponde di giochi

che io possa raccogliere ancor oggi il pallone lanciatomi tanti anni fa da quel bambino di oltre confine

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 27/07/2015 15:15
    Strabiliante Vincè... a tratti commoventi...
  • Verbena il 27/07/2015 13:00
    Come un dardo le parole di chiusa attraversano spazi, eterei querceti, chiazze di prati... per giungere al ricordo di... quel bambino d'oltre confine. Domanda di pace, d'amicizia, di speranza. Molto bella!

1 commenti:

  • Domiziana Gigliotti il 27/07/2015 13:10
    Molto bella, dal contenuto di desiderio e di speranze.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0