PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Eternità 2

Imperitura ed eterna
accavalli le gambe su quello che hai di più prezioso al mondo
la vita

un arpione di cristallo
perfora il volto di chi ti ama
depositando
in fontane di luna il canto degli innamorati

Ti vedrò
immobilizzando la qualità del tempo tra un attimo e l'altro

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 01/08/2015 10:21
    La vita? L'eternità indefinibile. Pregevoli strofe.

3 commenti:

  • Marysol il 01/08/2015 15:04
    Con un filo di sensualità, e una manciata di immagini oniriche, rendi la tua bramosia per la tua lei, un cantar delicato che arriva sino a noi...
    Bella Vince...
  • Emiliano Francesconi il 01/08/2015 13:58
    Sempre magia allo stato puro queste tye splendide!!!! Un saluto vincenzo, quando posso torno sempre a leggervi o miei poeti!!! Senza non so stare!!!
  • giuseppe gianpaolo casarini il 01/08/2015 12:06
    Un bel e profondo filosofar in versi.. immagini.. visioni.
    bravo!
    ggc

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0