PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La mia sonata

Sei tu, sei tu
che mi ami
e non lo sai,
sei tu, sei tu
che mi ami
e non lo sai,
e non lo sai,
ma sappi che io
il tuo amor
lo ricambio
con tutta l'anima,
sei tu, sei tu
l'anima mia
e te lo mostro
con questo mio core
in mano,
in mano,
ma non scappare
aspetta, aspetta,
sei tu, sei tu
l'Angelo del mio solo amore.

 

0
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 02/08/2015 18:37
    La tua sonata è armonia d'amore. Lieta settimana.
  • Anonimo il 02/08/2015 17:51
    Un tenero Amore che non può creare separazione. Sublime poetare di grande afflato lirico.

1 commenti:

  • Ellebi il 02/08/2015 12:30
    La tua sonata è composta egregiamente Don, e raggiunge il suo scopo. Saluti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0