username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sono poeta

Lo sguardo mio si posa sopra un niente,
o un fiore dal colore sempre nuovo;
Io l'osservo con gli occhi e non mi muovo,
ho pensieri che s'agitano in mente.

Nel mio cuore si accende ispirazione,
s'intrecciano pensieri alla rinfusa;
io cerco di allinearli con la musa
in parole che diano emozione.

Mi escono dalla bocca e dalla mano
e le pòso leggère su spartito
dove ogni nota ha il posto stabilito
per l'armonia che origina d'arcano.

Ed il pensiero vola in fantasia,
si tinge di colori in Primavera;
di rosso e oro nel cielo della sera
dall'animo sorgenti di poesia.

Pensieri trasformati in melodie,
dolci, eteree si elevano armoniose
nel profumo dei gigli e delle rose
il cuor gioisce ed ha sempre compagnia.

 

5
8 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Marco Galvagni il 12/09/2015 00:54
    Non semplicemente bella ma anche ben strutturata esprimendo l'amore per la poesia nella sua totalità, impreziosita da alcuni versi davvero interessanti: il pensiero vola in fantasia... dall'animo sorgenti di poesia... pensieri trasformati in melodie.
  • Rocco Michele LETTINI il 02/08/2015 18:40
    Una carta d'identità ad aurei caratteri. Straordinaria Ver.
  • Anonimo il 02/08/2015 17:49
    -e le poso leggere su spartito /il cuore gioisce ed ha sempre in compagnia.
    Migliora questi versi con lo stesso impegno con cui hai scritto gli altri aggraziati versi.
  • Domiziana Gigliotti il 02/08/2015 17:36
    Una lirica degna di lode per l'originalità del testo e per la stesura. Cara poetessa sei tra i miei preferiti. Buona settimana.
  • denise il 02/08/2015 14:23
    molto bella e curata, musicale ed eterea.. complimenti!

8 commenti:

  • Giuseppe ABBAMONTE il 12/09/2015 18:38
    Mi avevano parlato di te e delle tue opere. ovviamente in termini entusiastici. E devo dire che la fama che ti precede è del tutto meritata. Non foss'altro che "... per l'armonia che origini d'arcano".
  • roberto caterina il 05/08/2015 06:50
    Una poesia lieve con pensieri gentilmente alla rinfusa... che si trasformano in rime gioiose
  • Verbena il 02/08/2015 18:57
    Cari amici presenti e non presenti, sabato venturo verranno i miei nipotini cinesi per conoscere la loro nonna. Li accompagnerà mia nuora che è cinese pure lei. Mio figlio per ora non tornerà. Io sono molto felice per questo evento e mi dispiace di non poter farveli vedere tutti e tre. Sono adorabili. Rimarranno a lungo con me e, come già tempo fa avevo previsto, dovrò assentarmi dal sito. Non so ancora come farò a scrivere ancora perché li dovrò ambientare tutti e tre e i piccoli sono proprio piccoli: 5 e 2 anni, quindi giochi, ninne-nanne e intrattenimenti vari. Mi vogliono conoscere. Un caro abbraccio a tutti voi.
  • Verbena il 02/08/2015 18:35
    Aver messo un "in" in più" ha attratto l'attenzione di molti. Grazie per i bei commenti
  • Anonimo il 02/08/2015 18:28
    Abile, ma ti aiuto:-e le poso leggere sullo spartito.
    Perdonami, ma volevo solo che tu migliorassi i bei versi.
    Ciao.
  • Vincenzo Capitanucci il 02/08/2015 18:25
    Il Poeta per prima cosa ha occhi.. esterni e interni... vive di emozioni.. che tenta di tradurre in musica e parole.. per suscitare altre emozioni... bellissima Verbena...
  • Sabrina C. P. il 02/08/2015 12:49
    Bella Poesia. Non amo le rime, in genere. Ma questa mi piace
  • Ellebi il 02/08/2015 12:27
    Indubbiamente poeta, composizione costruita con mestiere, particolarmente riuscita. Un saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0