accedi   |   crea nuovo account

Oltre

Bendami e baciami.
Che io senta solo quel bacio.
Che siano solo bocche
quelle che si toccano.
Non la mia, non la tua, non le nostre.
Non serve ora.
Serve quel bacio.
Serve quel respiro
che diventa sospiro.
Serve quel cercarsi di corpi
e ancor più quel trovarsi.
Serve quella fuga
che diventa tana.
Bendati e baciami.
Che siano labbra,
Lingua
e ancora.
Quell'annebbiarsi del tutto
per toccare il granello.
Essenza.
Pura.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Rosarita De Martino il 15/10/2015 19:47
    Tu canti la "passionalità " dell'amore che si consuma nell'amplesso.
    Saluti poetici. Rosarita

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0