PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notte di San Lorenzo

Le Perseidi
sono lo sciame di un me teorico

che perse il proprio lido e il loro canto per colpa di una pietrificante medusa

ne vediamo ancora nel buio della notte il cuore gorgogliare in luminose lacrime

Sos-teniamoci
per mano

nel desiderio a specchio di vedere scendere dal cielo la coscienza di un mondo migliore

 

3
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 10/08/2015 08:59
    lacrime luminose e pietrificate scendono ancora dal cielo...

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0