username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Autunno

Le foglie cadono sulle strade,
un vento amichevole
gli dispensa a ciascuna una spinta,
come faville lanciate dalle stelle.
Si sospira una nuova brezza
colma di candore,
e le foglie tutte per terra cedono,
salutandosi con gli alberi,
dandosi un nuovo appuntamento
per l'anno prossimo.
Sembra quasi una poesia sconsolata
o un canto funebre,
ma è la meraviglia
di una nuova stagione
che ci donerà altri attimi di vita,
è il nostro amato autunno
che si fa sentire e ammirare,
come se fosse rinato.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 11/06/2016 19:42
    Spesso si può esprimere la semplicità in diversi modi. Lei ci è riuscito.
    Molto bella. Allora, all'anno prossimo autunno!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0