accedi   |   crea nuovo account

Il precario

La brevità di un momento,
l'illusione di un equilibrio trovato,
l'effimera soddisfazione di un obiettivo raggiunto.

Il tempo di uno sguardo,
Coincidenti frequenze del piacere,
curve sinusoidali tangono, per poi allontanarsi.

Cresce il mio vuoto,
è pronto il tuo calore,
fugace è l'attimo della nostra unione.

L'amore rende ciechi,
cristallina è la mia visione di te,
precaria compagna.

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/08/2015 15:36
    Dici il vero quando ti accorgi di saper mettere insieme due parole...
    A me sembrano più di due, però ti rendi conto che la realtà è sempre fatta di parole... e di azioni.
  • Gioia Ippolito il 18/08/2015 16:58
    Sai che l'amore è anche sofferenza laddove i sentimenti si oppongono.
    Mi piace come scrivi. ciao.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0