accedi   |   crea nuovo account

Anima vuota

Queste sere d estate
In cui la nostalgia mi prende...
Mi sento così vuota, come se mi mancasse un pezzo..
Penso che forse dovrei scriverti, chiederti il perché stavolta non hai più richiamato...
Mi avevi detto di essere cambiato rispetto a cinque anni fa..
ma alla fine ti ho ritrovato lo stesso uomo di un tempo..
Un uomo che non è mai riuscito a sorprendermi..
Un uomo che non mi ha mai fatta sentire protetta..
Un uomo che non ha mai combattuto per me...
Mi hai chiesto un'altra possibilità, mi ha chiesto di ripartire da zero, di dimenticare il passato..
Ma ti è bastato un mio tentennare per scomparire anche questa volta..
Lasciandomi così con questo vuoto che mi pervade l'anima..
Con Quella sensazione di non valere la pena..
Di quel pensare che forse non sarò mai abbastanza..

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0