accedi   |   crea nuovo account

Grammatiche insonni

In cerca di una torre che guarda
La parola e le apra le chiuse che
Cedono i colori alla luce
Il nostro viaggio nasce
Nel vento nuovo
Di sperdute farfalle.

Ci hanno insegnato
A manovrare
I verbi per
Trovare il
Nuovo
Sud

E
La
Paglia
Promette
Incognite soluzioni
Alle tempie dorate dei
Nostri sogni, alla loro difficile delicatezza che
Scricchiola in grammatiche insonni nate sotto il pensiero.

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 13/08/2015 11:03
    anime sperdute... alla riconquista del verbo.. fuochi di paglia.. movimenti e coli... ... ad incendiare le grammatiche della notte..
  • Rocco Michele LETTINI il 13/08/2015 08:27
    UN POETAR CHE LASCIA RIFLETTERE... PROFONDO IL SUO SIGNIFICATO... LIETA GIORNATA

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 13/08/2015 11:08
    voli.. scusa Roberto.. forse avevo in mente un colar di luce..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0