accedi   |   crea nuovo account

Sarò

Questa notte i tuoi occhi
sono neri e lucenti
come more di rovo
in un mare di latte.
Soffierò sul tuo collo
collane di perle
coprirò le tue spalle
con un morbido scialle di baci.
Sarò sulle torri del seno
un maggiolino operoso
come un'ape sul fiore.
Sarò pioggia e tempesta
sabbia e vento
di un caldo deserto
sul tuo morbido ventre.
Artiglierò con le mani
i tuoi fianchi
per non cadere dal cielo.
Cercherò come un orso goloso
negli anfratti e nei boschi
tutto il miele nascosto.
Sarò un sacerdote legato
alle colonne del tempio
del dio del piacere.
Sarò luna curiosa nel cielo
per vedere i tuoi occhi
neri e lucenti affogare
in un mare di latte.

 

3
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 13/08/2015 17:25
    molto bella Franco.. un buon ritmo.. Sarò pioggia e tempesta
    sabbia e vento
    di un caldo deserto
    sul tuo morbido ventre...
  • Rocco Michele LETTINI il 13/08/2015 14:45
    Sarai ancora un innamorato "IN MAIUSCOLO"...
    CUORE E ANIMO ASSEMBLATE PER UN ADORARSI ETERNAMENTE

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 04/09/2015 09:23
    Passione e dolcezza in una poesia che descrive le bellezze(fisiche) della donna e quanto l'uomo le sappia lodare a modo proprio con amore.
    Bei versi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0