username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Autunno

L'albero lentamente si spoglia
delle sue fragili foglie dipinte di fuoco,
sfumature rosse, gialle e arancioni
si confondono con le luci del tramonto.

Umidità mattutina, delicata rugiada
la fresca brezza, la spessa nebbia,
il bosco regala i suoi frutti migliori
funghi, castagne... e pace celestiale.

La pioggia cade fine, il cielo grigio piombo
copre col suo manto, una città addormentata,
la famiglia è raccolta alla luce di un lume
allegra ride e sogna intorno al focolare.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Andrea Circolo il 26/09/2014 21:22
    Descrizione dell'autore quantomai realistica e personale del suo modo di concepire l'Autunno.
  • gianni castagneri il 12/03/2014 13:39
    belle immagini, bella poesia! l'autunno... cosi' bello e cosi' triste!
  • nemo numan il 19/09/2009 09:56
    bellissima
  • bruno guidotti il 27/05/2008 19:39
    Forse sara' il mese di settembre che mi porto dentro, ma vorrei rivivere questa emozione, brava Maria.
  • Maurizio Gagliotti il 25/11/2007 09:10
    Sento l'odore di umido. E mi stringo nelle spalle per il freddo.
  • Anonimo il 07/11/2007 02:04
    mi piace molto - e' molto visiva e richiama dei ricordi d'infanzia ormai celati.
  • Riccardo Brumana il 23/10/2007 23:13
    sarà che amo l'autunno, ma trovo questa poesia splendida! brava Maria
  • Anonimo il 10/10/2007 23:47
    Piacevole descrizione di questa bellissima stagione.
    Ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0