accedi   |   crea nuovo account

Tutto di un fiato

Lo mio Io assonnacchiato
de botto se sveglia accovacciato
fra lenzuola da fa' perder fiato,
ma non essendoci lo mio essere amato
mi sento veramente un ingrato
per non essermi a lei donato.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 15/08/2015 13:54
    Un po' melanconico Don... Sarà il Ferragosto... che io ti auguro felice.

2 commenti:

  • silvana capelli il 18/08/2015 13:28
    Non dimenticarti di chi ti vuole bene.
    Buon Estate Don.
  • Marysol il 16/08/2015 11:35
    Sarà lo pensiero? Sarà l'amor lontano? O forse solo delle lenzuola il tiepido
    calor?
    Sarà allor l'assenza che tutto ingigantisce... anche un ricordo...
    Bella Don...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0