accedi   |   crea nuovo account

Migliorie di luce e la Tela del ragno

Nel nutrire
e
dipingere la vasta tela della Tua anima

con colori di seta
e
vapori di sole

ad un immenso incontro di luce

Ti portò
il pentimento

per aver ucciso
un ragno un bimbo o un uomo

un filo di dolore impossibile da sopportare nella sensibilità della Tua vita

installata
nata e cresciuta
sulle montagne del Tibet e bagnata dalla luce di stelle tropicali

del Tuo cercare
ricordo le gioie
e
i pianti

il voler
essere il miglior angelo d'ali possibile

nell'essere
semplicemente la goccia di rugiada

la perla
in volo

sull'atlante universale di Te stessa

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Marysol il 16/08/2015 12:14
    Un'allegoria di immagini in leggera sequenza, dal ragno al bimbo, dal bimbo all'uomo. Tutta la vita è degna d'esser rispettata, anche la più piccola e impercettibile. Sorella morte abbia sempre rimorso per ciò che via da noi porta...
  • Rocco Michele LETTINI il 16/08/2015 09:30
    Una perla che illumina il volo più intenso d'amore.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0