PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I sogni

Polline di stelle
sparso dalla fonda notte
lasciano le silenti dimore

muovendosi liberi
nello spazio e nel tempo
impressionano le menti.

In successione rapida e irregolare
fantastiche sequenze ordiscono:

trame complesse
figure e simboli
fortemente impressi rimangono
come impronte sulla umida rena
lasciandoci al risveglio
sorpresa e sgomento.

Essenze inafferrabili
amici della notte
pur ritornando
al primo sfavillio dell'alba
nelle misteriose dimore

rimangono costantemente affacciati
sugli orizzonti umani
pronti a stringer legami
con le nostre realtà.

 

4
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 16/08/2015 13:08
    polline di stelle.. fotoni.. neutrini.. ci attraversano.. portandoci un po' luce.. di sogno.. nel sonno delle nostre dimore..
  • Rocco Michele LETTINI il 16/08/2015 11:56
    Strepitosa: fantastiche sequenze ordiscono. Lieta Domenica.
  • roberto caterina il 16/08/2015 11:45
    Brava Loretta, uno strepitoso ritorno con gli amici della notte che accompagnano i nostri desideri...

4 commenti:

  • Marysol il 17/08/2015 00:33
    Bella Loretta... I sogni fuoriescono silenti dalle dimore dell'inconscio, lasciandoci ricordi inafferrabili al mattino.
    A volte ritroviamo nella realtà una qualche essenza dei nostri voli notturni...
  • Ellebi il 17/08/2015 00:26
    Sogni o fantasmi? Forse che i nostri sogni non sono anche fantasmi? E come i sogni, anche i fantasmi al primo sfavillio dell'alba non si rifugiano nelle loro misteriose dimore?
    Ottima e affascinante composizione. Un saluto
  • denise il 16/08/2015 15:46
    bellissima ed emozionante.. complimenti
  • bruno guidotti il 16/08/2015 11:57
    Sempre grani le tue poesie, così personali e così tormentate, brava e un caro saluto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0