PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Addio

Apro le braccia in cui scivoli via
Lascio il ricordo di te,
lascio la tua isola.
Spirerai vento senza il mio odore,
navigherai nave senza la mia stella
brillerai luce senza la mia ombra
ti avvolgerai calda senza il mio calore.

Sarai immensa di fronte al mondo,
rimanendo dritta
e non ti spingerò io.
Il cielo di te e' un insieme di stelle
che spero di aver acceso anche io.
Vai e vivi qualcosa anche di me,
come ogni gesto che io avrò
sarà sempre qualcosa di te.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 29/07/2010 23:07
    "Vai e vivi qualcosa anche di me,
    come ogni gesto che io avrò
    sarà sempre qualcosa di te."
    Mi è venuto un groppo in gola. Bella, intima, dolce, profonda. La metto tra i preferiti
  • Carina Defilipe il 31/12/2009 23:09
    Mi sembri irrimediabilmente romantico... Forse e un dono, continua a coltivarlo...
  • Giuly Cianti il 10/03/2008 19:41
    quando abbiamo amato qualcuno c'è sempre una parte di quella persona che teniamo stretta.. nel bene e nel male.. bella davvero!
  • Claudia I. il 08/11/2006 23:36
    bellissima. malinconica al punto giusto nell'espressione di una separazione che lascia e dona ricchezza.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0