accedi   |   crea nuovo account

SPERANZA

Cappello di paglia
Volava nel vento,
Bellissima e radiosa
Inseguivi...
Cerchi e parabole,
Scherzi e saltelli...

Non ti ricordo
Mai piangere,
Solo accettare,
Solo consolare,
Solo sorridere...

Quel giorno,
Cielo terso,
L’ultima stretta,
Ultimo saluto
Ti prese…
Tu
Baciandomi,
Guardandomi calma,
Apristi la mano
Nella mia
E mi donasti il tesoro
Dicendomi :
“È questo
Ciò che ti lascio,
la mia felicità.!!.”

Cammino da solo
Con in mano
La speranza..
E un filo di paglia
Nella mia tasca...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • laura cuppone il 02/11/2007 23:11
    e a me piace!!

    grazie Sara della tua visita.
    Ciao L
  • sara rota il 02/11/2007 22:55
    La prima strofa? Le corse di una bambina... La seconda strofa? Allegria... La terza strofa? Amore regalato e donato, tra lacrime di tristezza... La quarta dtrofa? La ricerca dell'Io.
    Ovviamente questa è la mia interpretazione personale.
  • laura cuppone il 18/10/2007 12:34
    grazie Cinzia, Roberto e Chicco..

    la speranza in un filo di paglia..
    che forza, che gioia.. che bellissimo regalo.. quel filo..
    ciao L
  • roberto mestrone il 14/10/2007 01:36
    Stupenda!
    Come sempre, Laura; e con un finale mozzafiato!
    Ro
  • Chicco Tatino il 12/10/2007 20:14
    Un dolce ricordo descritto magistralmente... sempre brava.
  • Cinzia Gargiulo il 12/10/2007 20:07
    "Ciò che ti lascio, la mia felicità"... Bella e struggente!!... Ciao
  • laura cuppone il 12/10/2007 11:12
    grazie Sergio di essere venuto... a farmi visita!!!
    ciao L
  • Anonimo il 12/10/2007 09:57
    bella l'immagine di lui che dona il tesoro unico e semplice
  • laura cuppone il 12/10/2007 02:08
    Ciao maria...
    la speranza sta nel riuscire a camminare ancora... e quel filo di paglia ne è la prova...
    non dimenticare è immortalare..
    e se qualcuno è stato felice... quello che ha rappresentato la sua felicità è la speranza..
    ciao
    L
  • Maria Lupo il 12/10/2007 01:45
    Bella e un po' triste... non ho capito qual è la speranza.
  • laura cuppone il 11/10/2007 23:57
    Riccardo.. un movimento... un profumo.. un sapore.. un colore... un oggetto...
    qualsiasi cosa contenga l'attimo lo imprigiona e lì resta.. per sempre.
    grazie
    ciao L
  • Riccardo Brumana il 11/10/2007 23:48
    a volte piccoli oggetti ci fan rivivere grandi esperienze... sensazione che provo anch' io. brava Laura.
  • EKIPS _ il 11/10/2007 03:07
    Molto bella! Una dolcissima dedica a colei che ti è rimasta nel cuore, lasciandoti in custodia la sua felicità. Complimenti.
    Un saluto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0