PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Voce decorata

Una rosa appare nel cammino del canto
E attende di varcare il confine
Del grigio

Il profumo
Fabbricato dalle anime
Colma le mie aride notti
Dove le ninfe
Sono fuggite
E i sogni si inseguono a tre a tre nel
Volo sbilenco che evita gli ostacoli
Ma non riesce più a trovare l'uscita.

Se si dà loro la notte
I sogni
Appaiono infine calmi
Gli odori sono di nuovo a casa
E sanno di abbracci i suoni
Della tua voce decorata
Dal vento e dalle stelle

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 19/08/2015 17:40
    se viene superata la legge delle tre prove... la rosa torna nella sua casa di luce senza procurar e lasciar disgrazia..
  • Rocco Michele LETTINI il 19/08/2015 16:42
    Una voce decorata dalla maestria dei tuoi più sublimi sentimenti. Sequela poetica scorsa con interesse Roberto. Il mio saluto.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0