PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

IL MIO SCOPO

Sperduta
Nelle foresta
Di colonnati bianchi,
Penso all’ironia della sorte,
Al Fuoco Padre!!

Tram e destinazioni
Incalcolabili…
Non sapere cosa fare,
Sentirmi nuda
In mezzo a tanti respiri,
Sola
Nella folla distratta…
Penso alla grandezza
Di un pezzo di pane,
Che sfamerebbe mondi,
Come colonie di formiche,
Come l’alba di
Un domani di scelte
Ancora da fare,
Ancora da capire…

Sento la Tua presenza
La sento forte
E Tu decidi
Che il mio respiro si compia ancora,
E Accendi le stelle
Sorridendo al mio buio…
E Soffi su aurore
Regalandomi tramonti..

In uno spazio di tempo
Incomprensibile
Tutto si sussegue,
Veloce, immenso
E vitale…
Come il mio scopo unico:
l’Amare!!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 11/06/2013 16:21
    ... è lo scopo di tutti,
    molto apprezzata
    complimenti...

23 commenti:

  • Dolce Sorriso il 09/01/2009 14:50
    cvhe bellaaaaa
    sei grande
  • laura cuppone il 15/11/2007 19:46
    Ciao Margherita...
    che bello che sei venuta a trovarmi!!!

    Lui è ovunque, in qualsiasi cosa..
    LUI E'!!



    ... nel ruo sguardo, Margherita..
    un bacio..
    Laura
  • laura cuppone il 14/11/2007 11:19
    grazie Sara..
    Perchè si vive, allora, se non per amare?
    chi ha la fortuna di sentire da Chi proviene ciò che sente, ha il dovere di dare agli altri la stessa possibilità, non trovi?

    "dal cuore amore puro
    e lume nel cielo scuro"

    ciao.
    L
  • sara rota il 14/11/2007 10:57
    Profonda, come i tuoi sentimenti... Brava Laura.
  • laura cuppone il 16/10/2007 23:10
    grazie antonio.. davvero.
    ciao L
  • laura cuppone il 16/10/2007 13:30
    bellissimo e profondo il tuo commento!!
    hai ragione!!
    ciao Enzo.. grazie..
    L
  • ENZO FALBO il 16/10/2007 13:28
    Il tuo scopo è amare! il suo, farsi amare attraverso ogni cosa, ogni creatura.
    Il tuo "non sapere cosa fare" è normale... uno strumento, non sa cosa fare... se non farsi manovrare!!!!!!!!
  • Cinzia Gargiulo il 12/10/2007 20:19
    An cora una volta bellissima!!
    Hai ragione lo scopo dell'uomo è amare e non bisogna avere paura di farlo. Che senso avrebbe la vita senza amore? Anche io come te preferisco soffrire piuttosto che diventere insensibile...
    Alla prossima!
  • laura cuppone il 12/10/2007 00:23
    l'amore sfama.. e da vita.. e fa sopravvivere... e non muore..
    non basterebbe il pane.. se la mano che lo dona non ama..
    grazie Phil per la tua sensibilità.. e per aver colto.. ciao
    Laura
  • Phil Ethasimon il 12/10/2007 00:20
    Bellissima!

    ... Non saper cosa fare,
    Sentirmi nuda
    In mezzo a tanti respiri,
    Sola
    Nella folla distratta...

    Spero che tu or sappia veramente fare e creare quello che sfamerebbe i mondi.
  • laura cuppone il 12/10/2007 00:01
    Chi se non Lui dobbiamo Ringraziare?
    per avere un cuore capace di Amare...?.
    grazie Riccardo.
    ciao L
  • Riccardo Brumana il 11/10/2007 23:53
    ringraziare Dio per il proprio compito.
    sentirsi strumento d'amore... magnifica Laura!!! Magnifica!!!
  • laura cuppone il 11/10/2007 23:30
    come ti ho già... scritto...
    non era ironia nè ti volevo affiancare a morrison...
    lo hai citato... forse le sue parole calzano col concetto ma non il soggetto.!!!..
    chiunque può dire di amare... anche uno che fa cose orribili..
    non è ciò che dice ma come lo dice... il suo punto di vista...

    comunque mi scuso per il fraintendimento...
    ciao L
  • laura cuppone il 11/10/2007 11:07
    poterbbe forse il tuo sentire avere invidia del simile mio per te, per tutti?
    non credo...
    nessun confine nè ammirazione per qualcosa che forse ora vedi o leggi ma che è in te tanto quanto in me!!
    grazie ciao L
  • marco moresco il 11/10/2007 09:38
    Dio presente e l'amore come missione... che invidia Laura! un abbraccio terreno
  • laura cuppone il 10/10/2007 23:22
    Ciao Angelica...
    Questa non è una preghiera.. come vedi..
    è un ringraziamento..
    amare incondizionatamente, sempre e comunque fa soffrire...
    ma preferisco soffrire cento, mille volte di più che essere insensibile, egoista e... sola.
    grazie sorella..
    la tua luce è la mia
    come sempre
    un bacio
    Laura
  • Anonimo il 10/10/2007 23:13
    Come noncomprendere e condividere questa poesia, cara Laura.
    Anche la mia missione è amare comunque e sempre, qualsiasi fatto doloroso mi sfiori, niente e nessuno potrà cambiare la mia natura.
    Mi unisco al tuo scopo.
    Complimenti, brava come sempre.
    Ciao, un abbraccio.
  • laura cuppone il 10/10/2007 23:09
    grazie antonio... anche delle tue parole... e della citazione... anche se morrison non è un bell'esempio, non trovi?
    credo davvero che bisogna vivere la vita fino in fondo, ma credo che bisogna rispettarla...
    il rispetto di sè stessi è fondamentale...
    eccedere o buttarsi via non è rispetto, anzi, il contrario...
    grazie comunque...
    ciao
    L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0