PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Piani di versi

Non ci vollero molti fiati mentali
né squilli
e
ali
di trombe strumentali

per creare
artificiosi
iati
basta porre
incontri vocalici su piani diversi

così
fece Dio con noi
ma
non tolse la scala

maestrie
aggraziate

possono anche nascondere

agli
occhi disattenti

settenari perfetti

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 21/08/2015 05:56
    Bello questo tuo scritto che riprende una discussione avuta sulla metrica... Esiste il settenario perfetto? Già...

1 commenti:

  • Rocco Michele LETTINI il 21/08/2015 07:34
    La scala della vita... chi sale per le virtu' terrene... chi scende pe le sue sconcezze...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0