accedi   |   crea nuovo account

La neve

è scesa la neve sulla radura.
Ha coperto tutto. I vicini sono scesi
in strada, armati di pale e rastrelli,
per accantonarla nei lati.
Anch'io sono sceso in strada. Vedevo
l'intero quartiere come verniciato fresco
d'un bianco opaco, quasi sporco, e mi sono
sentito felice. La neve come una madre
bianca mi ha fatto sentire sicuro, lontano
da qualunque preoccupazione. Mai
come ad allora la morte mi è apparsa lontana.

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 22/08/2015 11:44
    La neve è l'attorniare de la famiglia... Finalmente insieme per ritrovarsi in dialoghi ormai perduti.
  • Vincenzo Capitanucci il 22/08/2015 11:08
    la Neve ovatta ogni rumore.. è come una Madre bianca che ti presta la sua tunica silenziosa .. e ti fa sentire ... felice..

1 commenti:

  • denise il 22/08/2015 10:21
    ma è bellissimo come un gesto quasi quotidiano in inverno ed estremante noioso per la maggior parte di noi ti abbia fatto provare sensazioni così quiete e delicate

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0