PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gocce di pioggia

Si erano fermati a giocare in una pozzanghera d'acqua
e
ad osservare la pioggia

quando
apparve un raggio di sole

furono rapiti tutti insieme
in cielo
da un incantesimo colorato

che non guardava più il colore dei loro stivaletti

gocce
d'Amore
li scomposero in luce

Da quel giorno
i bambini non tornarono più a scuola

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 23/08/2015 08:18
    Bella anche se inquietante... mi ricorda il film Marcellino pane e vino oppure la favola il pifferaio di Hamelin..
  • Rocco Michele LETTINI il 23/08/2015 07:34
    L'amore è eterna istruzione di vita... luce d'amore... luce d'affiato...
    È la sola scuola del proprio cuore... Fantasticamente forgiata...

2 commenti:

  • Anonimo il 23/08/2015 15:52
    Sembra che questi bimbi siano svaniti in quell'arcobaleno.. per un attimo li ho visti giocare... poi sono diventati luce... bella e strana...
  • silvana capelli il 23/08/2015 15:08
    Ogni goccia di pioggia è luce d'amore e di colore che che scolora le sembianze umane. sentimenti sublimi del cuore. Bravo Vincenzo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0