accedi   |   crea nuovo account

Week end

WEEK END

VENERDI'
Si sta
Come plancton
Nella corrente dei clacson
Pianpiano in bocca
Alla reclam

SABATO
Si sta come sul fondo
Birilli in attesa
Pettinati e sinuosi
In trepida attesa
Del mondo nuovo
carico di cose
Come il sabato sera
Come la reclam dell'uovo
E solletica i piedi l'idea
Che osa appena e poi s'acclama
Di cadere giù per terra
Liberi ed ubriachi
Ogni volta più liberi
Di cadere come viene
a peso morto o come piume
Di meglio in meglio
se tutti insieme


DOMENICA
Si sta
Come ritratti
di fronte a schermi piatti
per sedare con dolcezza
quel prurito nervoso
di animale in disuso

LUNEDÌ
si sta come d'autunno
intasando tombini

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: