PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Passione

Appena tornata
hai donato al desiderio
la sua non innocente luce
di veloci e variopinte acque
che si aprono al corpo svelato
nella silenziosa passione
che vuole baci rossi
e si attarda a vedere
il nuovo

nudo

sempre
torna l'antico gioco di piedi
che provano passi e lettere
e lo stupore di ciò che
ancora non è
nella parola
che sa spogliare e graffiare
l'incertezza

ma l'affanno e il grido
di gabbie che raccolgono gli istanti
del piacere è già qui presso il nostro
altrove.

 

3
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 24/08/2015 07:50
    Passione... tanta passione decantata straordinariamente come è tuo consueto originale stile. Lieta settimana.
  • Vincenzo Capitanucci il 24/08/2015 06:55
    passi di baci... rossi istanti in cerca di altrove.. ma già l'affanno del piacere... è grido..

3 commenti:

  • antonina il 24/08/2015 07:08
    bellissima, ogni parola ha un profondo significato e... percepisci la passione.
  • Vincenzo Capitanucci il 24/08/2015 07:07
    Condivisa sulla mia pagina di fb.. grazie Roberto..
  • Anonimo il 24/08/2015 06:57
    Intensa, intima, appunto passione... bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0