PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Piccoli passi

Piano piano
con piccoli passi
a te mi avvicino
con un respiro
profondo
che dilata il petto

senza trascendere
nella frenetica ansia
dell'innamoramento
che il cuore e la mente
attanaglia e sconvolge
in fantasie e vagheggio.

Il mio sguardo
è costantemente fisso in te
che sei fonte della mia felicità

e più non ha ombra l'incertezza
sbaragliata e messa in fuga
come un cirro spazzato via
dal vento.

M'avvicino a te
piano piano
quasi in punta di piedi
con il pensiero alato
che l'animo fa vibrare.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ignazio de michele il 04/09/2015 15:29
    l'Amore sincero, non ha mai il fiato corto... e questa Poesia ne è la prova, fa librare il lettore sulle sensazioni che la stessa trasmette inconfutabilmente... bella Penna Lo... complimenti!
    ciao
  • Rocco Michele LETTINI il 25/08/2015 06:31
    Romanticismo puro... Una strofa di chiusa encomiabile... Lieta giornata Lory...

2 commenti:

  • Anonimo il 25/08/2015 08:14
    Ma la gente legge?... m'avvino, un refuso che oltre tutto stona assai, ricorda un ubriacone che si riempie di vino. Forse m'avvicino, o m'avvinghio... comunque a me quando segnalano i refusi mi fanno un gran piacere. Perché si fa finta di niente?... o forse non si legge... si pubblica, si pubblica, si pubblica... e si leggicchia. mah?
  • roberto caterina il 25/08/2015 06:17
    Piccoli passi di avvicinamento e romantiche attese nel tuo stile

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0