PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

[Senza titolo]

L'acque leggono
Il destino di foglie

Prima del tempo

Dopo, quando cadono
Lieve memoria serbano

 

3
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 26/08/2015 06:18
    bellissimo Roberto avevo in mente di scrivere più o meno la stessa cosa.. quando cadono le foglie autunnali... come pensiero ondulanti.. portano in loro la memoria dell'albero.. e le future gemme..
  • Regina Ghiglietti il 25/08/2015 18:56
    soavi le parole, calme le immagini per descrivere il cilco impetuoso della vita e poi ci rimangono solo i ricordi... Ti ringrazio davvero per questo ottimo componimento
  • Anonimo il 25/08/2015 15:53
    In pochi intensi versi la verità sulla ciclicità della vita ed i suoi eventi... i suoi ritmi... e dopo, i ricordi.. toccante e sincera
  • Rocco Michele LETTINI il 25/08/2015 15:37
    Il susseguirsi della vita terrena... agire al meglio per non serbare pessimi ricordi. Encomiabile tanka.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0