PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non c'entra la ragione

Nel volto di Venere
cercasti la grazia
della parola salvifica,
della purezza delle forme
il delicato gesto
di scostare una ciocca
dal viso rigato di lacrime,
come sigillo di conoscenza,
come condivisione umida
di un tormento di genere
che ci cammina accanto.

Non è Venere o Plutone
a fare la differenza,
è la materia ossuta
che contiene il cuore
e non c'entra la ragione!

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 26/08/2015 09:54
    condivisione umida
    di un tormento
    che ci cammina accanto... dove ... ragion non c'entra.. ..

2 commenti:

  • silvia leuzzi il 26/08/2015 22:53
    Grazie amici del vostro commento sono contenta che vi sia piaciuta, perdonate la mia assenza sono un po' impicciata, tornerò a leggervi più assiduamente
  • roberto caterina il 26/08/2015 10:39
    sì hai ragione non c'entra la ragione...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0