accedi   |   crea nuovo account

Bambino

Giornate felici.
Giornate in cui qualunque parola
di rimprovero assurge ad
insegnamento più che ad ammonimento.
Vorrei starmene tutta la vita qui
in questo corpo da bambino,
giocando e cantando e facendo baldoria.
Osservo le mie piccole e tozze dita.
Stanno imparando a contare...
Uno due tre quattro... tutta l'eternità
Bambino e felice,
così, senza pensare a niente.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 26/08/2015 17:33
    stiamo ancora imparando a contare.. 1 -2- 3 --4..-eternità ..
  • Rocco Michele LETTINI il 26/08/2015 12:50
    Solo la nostalgia potrà ridarci la nostra prima età. Sublime decanto.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0