PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Wishful thinking

Cambia e svanisce
la luce dopo gli incontri
magici

Come vento sull'erba
di promesse non mantenute
è fatta ogni sintesi infantile
di wishful thinking
e l'uomo dotto apprende
a credere ai dì lieti e ridenti
che hanno la bella forma di fatti
dove il colore del rame
rallegra la vista

Fuori stagione sarebbe stonato
pensare a tinte diverse

e anche se non si può spiegare
si invidiano le nubi che sprizzano saette
e difendono i sogni lontani
degli Dei.

 

2
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/08/2015 13:29
    I desideri della mente... la pienezza del dare spazio e credito ai sentimenti... le illusioni sono segreti infantili... raggi d'oro che distinguono l'uomo dagli dei. Le saette spesso punirono gli uomini supponenti che ancor oggi sfidano la punizione divina. E così sia, perché così deve accadere.
    Avrai compreso che le mie parole sono il doveroso omaggio ai tuoi versi.
  • Rocco Michele LETTINI il 29/08/2015 10:55
    Dalla strofa di chiusa il tuo saggio riflettere è maestria indiscutibile. Lieto weekend Roberto.
  • Vincenzo Capitanucci il 29/08/2015 09:11
    sto stonando da matti Roberto.. e guardo quelle sette saette.. che difendono i sogni lontani degli dei.. sicuramente... colmo di pie illusioni... e tesi infantili.. mi mangerò il fegato.. incatenato ad una roccia.. non sono mi attenuto ai fatti e nel rame ho visto un egizio sole.. interno.. piramidale non so.. forse a spirale..

    *****
    Cambia e svanisce
    la luce dopo gli incontri
    magici... quanto è vero... ma l'io conosciuto non muore mai..

1 commenti:

  • Marysol il 29/08/2015 15:30
    Caducità del bello, fine d'un amore che illuminava...
    Eppur questo c'insegnano con le arti e la letteratura, inseguire il bello ove esso sia... e l'oro rossastro del rame, inebria lo sguardo.
    Ma vero è che, se tanto si idolatra e persegue il perfetto, il lineare, il bel colore del mondo... si è però sempre attratti da ciò che sprizza energia, fosse pure pericolosa, pur di poter dire: anch'io per un giorno ho vissuto come un Dio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0