username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ebbra d'amore danza sui tavoli

Una nota seminuda
sfuggita da un piano bar in pizzicato d'amore

creò

nella mia mente
una confusione di arpeggi

quasi impossibile da riprodurre

quali cieli avesse baciato
per divenire così piccola e leggera
non lo saprò mai

mi è giorno
e
mi è notte

ora
ebbra d'amore danza sui tavoli

chiusa
nella mia anima di sole tremava

 

4
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sabrina C. P. il 31/08/2015 08:51
    Moòto bella Vincenzo...
  • Rocco Michele LETTINI il 31/08/2015 07:38
    Stamane ci lasci un insegnamento musicale... da una nota seminuda... un'ebbrezza d'amore... Stupendo Vincè...

2 commenti:

  • Louis L. il 31/08/2015 22:42
    Molto bella, mi piace per come è scritta...
  • roberto caterina il 31/08/2015 07:27
    una piccola nota che trema di sole...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0