PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tramonto marino

Na palla d'oro
a poco a poco scende
da la volta de lo cielo,
colorandolo di violetto,
rosso e arancione
e flettendoli
ne le chete acque
de no mare dormiente,
mentre na palletta d'argento
s'iza oscurandolo,
invitandoci
a qualche piccola
e lecita libidine.

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 02/09/2015 06:52
    i più bei tramonti.. si assaporano.. nel calice di un cuore... bravo Don..
  • Rocco Michele LETTINI il 02/09/2015 05:28
    Eccezionale come sempre Don... Un decanto encomiabile a ***** LIETA GIORNATA-

1 commenti:

  • pasquale radatti il 01/09/2015 22:46
    Perfetta descrizione di un tramonto sul mare... Ci fa assaporare lo struggente sapore del mare mentre il sole si addormenta. Bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0