PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

innamorarsi

tu che lanci un fiore
e io lo raccolgo, inaspettato
e lo racchiudo in me
come fosse un bucaneve,
un pezzo di cielo, il mio giorno migliore;
io così lontano, che non immaginavo
potesse anche così accadere,
una freccia di primavera
dritta, tosta al cuore,
l’abbraccio dei tuoi occhi azzurri
me lo sogno ed è
già dentro me,
come il gioco di un delfino
che scorazza all’aria
e fa rabbrividire il sole

 

0
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 13/12/2014 17:24
    Non credo nell'innamoramento per me, credo però all'amore tra le persone. Cordialità.

7 commenti:

  • francesco muscarella il 26/08/2008 09:31
    belle parole, bravo
  • Gabriella Salvatore il 30/10/2007 10:34
    è l'amore che descrivi, le dolci sensazioni, la chiusaè straordinaria, è il tuo verso migliore in tutte le tue opere
  • Anonimo il 18/10/2007 09:57
    Hai una fantasia poetica invidiabile... bravo!!!
  • roberto mestrone il 14/10/2007 16:43
    Queste son parole d'amore!!
    ... Che fan rabbrividire il sole!
    Bravo Mario!
    Ro
  • Antonietta Di Costanzo il 11/10/2007 20:38
    Ti ha proprio rapita!! bellissima questa poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0